Ecco alcuni regali di Natale che NON dovreste dare ai vostri colleghi di lavoro.

Quando si tratta di regali di Natale in ufficio, quando il tuo lavoro e la reputazione sono in gioco, non è solo il pensiero che conta! Ken Wisnefski, CEO della società di Internet marketing WebiMax, con sede a Camden, New Jersey, ha imparato la lezione nel modo più duro. Alcuni anni fa, ho passato un sacco di problemi a trovare cesti regalo Natalizi da regalare in ufficio, tutti con prodotti gourmet, caffe, noci e biscotti,”  dichiara Ken alla ABC News. “Ho sentito un sacco di colleghi dire, Oh, abbiamo già tanti i biscotti. Io non voglio mangiare troppo.’ E altri dicevano, Odio le noci.Ken ha imparato una lezione dall’esperienza: mentre alcune persone potrebbero essere felici se un collega gli regala un cesto generoso di  caffè gourmet, altri potrebbero preferire un pò di .

Come non metterti in imbarazzo alla festa di Natale della società in cui lavori.

Consigli degli esperti e suggerimenti per questa stagione di festa

Naturalmente, i collaboratori di Ken potevano utilizzare una lezione o due del galateo su come ricevere un regalo. No. 1: Non insultare la mano che ti nutre.

La maggior parte del caffè misteriosamente è finito nella nostra zona cucina comune come donazione,” dice Ken. “Ho passato un sacco di tempo cercando di trovare diversi cesti regalo, ma chiaramente i destinatari non hanno apprezzato i miei doni.”

Qui ci sono sette regali di Natale da riconsiderare prima di portarli sul posto di lavoro:

1. Torta di frutta o altro dolce Natalizio

dolce-natalizio

Quei dolci Natalizi comprati al supermercato possono sembrare di festa, ma se ne conoscete le calorie non varranno il gusto di cartone.

“Vorrei arrivare a dire di non dare cibo“, ha detto James Pedderson, direttore delle pubbliche relazioni per l’occupazione e coaching firm Challenger, Gray & Natale. “La gente è così esigente sul cibo e con tutte le allergie, non c’è quasi nessuna possibilità di successo. Se non lo volete mangiare da soli, non regalatelo a qualcun altro.

2. Alcolici

alcolici

“Mentre a me personalmente, non mi dispiacerebbe ricevere una bella bottiglia di scotch, non si sa mai quali potrebbe essere i sentimenti personali sugli alcolici di una porsona o la sua storiadice James.

3. Regali che danno consigli

libro

Mettete da parte la voglia di dare consigli passivi-aggressivi ai colleghi che hanno bisogno di un aggiornamento del guardaroba o di migliorare se stessi in qualche altro modo.

4. Regalo/scherzo

regalo-natale-scherzo

Se non sei un ragazzino di 18 anni, è probabilmente meglio mantenere l’umorismo da toilette o le barzellette sessuali tra la tua cerchia sociale al di fuori del lavoro e lontano da persone che possono inoltrali a tutta la società o al vostro futuro datore di lavoro.

5. Merci a basso costo

Essere frugale è una virtù, non un crimine. Con la rapida consegna on-line o negozio cheap, i regali dell’ultimo minuto sono ovunque. In un sondaggio di ciò che 799 fornitori di servizi hanno voluto per le vacanze, gli alimentari e i set per la cura personale sono in cima alla lista.

6. Regali intimi

regalo-natale-lingerie

Il tuo collega non vuole immaginare di essere immaginato in lingerie. Non dovete arrivare troppo vicino allo spazio fisico del collega..

7. Tecnologia complicata o Obsoleta

regali-tcnologici

I regali tecnologici è meglio farli a coloro che sapere per certo che li utilizzerà. “La tecnologia è qualcosa che la gente cambia spesso e la maggior parte di essa non viene utilizzata“, ha detto James.

 


 

James ha un altro pensiero quando si tratta di ciò che non si deve regalare ai colleghi in ufficio.

“Io non darei qualsiasi cosa si potrebbe regalare anche ad matrimonio o regali prendipolvere per la casaquindi non una collezione di piatti, ciotole o vasi.

Quindi che cosa si deve regalare ai colleghi di ufficio per Natale?

Un’idea di Ken è quella di mantenersi sul semplice: i buoni regalo sono una cosa che piace a tutti, soprattutto se sono di grandi’ marche.

Il suo regalo di Natale per i colleghi è costituito da un grande borsa” piena di buoni regalo, alcune delle quali di taglio più elevato.

“I colleghi sorteggeranno a caso il loro dono, e poi quelli che hanno vinto i premi più grandi saranno annunciati. Piace a tutti,” ha detto. “Si crea un po ‘di brusio e c’è sempre un vincitore.”

Fonte http://abcnews.go.com